lunedì 30 aprile 2012

Fusilli con cipollotto e ricotta al verde

Una ricetta molto veloce, il tempo di cuocere la pasta e…evvualà, la pasta e' pronta!!!
Quello che ti consiglio di fare e' di mettere a scaldare l'acqua per la pasta e subito dopo fai ammorbidire il cipollotto, mentre questo e la pasta continuano la cottura prepara la ricotta al verde. Al verde perché e' un piatto quasi povero. Si, il Parmigiano non e' così economico ma lo puoi sostituire, tutto o metà, tagliando a pezzetti la crosta del Parmigiano, ben pulita esternamente, e aggiungerla alla pasta e cipolle durante la cottura finale così avrà modo di ammorbidirsi un poco, un altro modo per riciclare la crosta, mia mamma ne metteva dei bei pezzi nel sugo ed era una lotta a chi riusciva a prendere il pezzo più grande!

Ingredienti
180/200 g di Fusilli Voiello
80 g di ricotta di pecora
1 cipollotto rosso
1 dl di vino bianco ( o brodo vegetale o acqua )
6 g di pistacchi
un ciuffo di erba cipollina
4 rametti di origano fresco
50 g di Parmigiano Reggiano in una fetta
1/3 di cucchiaino di peperoncino in polvere (più o meno, dipende da quando vi piace piccante)
olio evo
sale

Fai appassire leggermente le fette di cipollotto in una larga padella con poco olio, aggiungi il vino, continua la cottura fino a farlo evaporare poi aggiungi un mestolo dell'acqua di cottura della pasta e fai cuocere fino a quando saranno morbide
Trita, non troppo finemente le foglie d'origano, l'erba cipollina e i pistacchi.
In una ciotola riunisci la ricotta, il peperoncino, il parmigiano a dadini e 2/3 del trito di erbe, aggiungi poco sale e mescola bene gli ingredienti
Scola la pasta al dente, mettila nella padella e falla saltare per un paio di minuti con le cipolle e ancora un poco dell'acqua di cottura della pasta in modo da lasciarla morbida.Togli dal fuoco e unisci la ricotta alle erbe, mescola bene, metti la pasta nei piatti, completa con il trito di erbe rimasto e…
Buon Appetito!













2 commenti:

  1. un primo piatto molto profumato e ricco di sapore e colore, complimenti

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...