domenica 21 aprile 2013

I sagnarelli con carciofini sott'olio e pomodorini cotti e crudi

Questa è una delle paste che ho acquistato nella mia ultima incursione allo Spaccio Alimentare di Porto San Giorgio. Ogni tanto quando vado a trovare mia cugina mi fermo allo "Spaccio" e mi perdo tra le tante cose buone che hanno, le chiacchiere, la simpatia e l'accoglienza. L'assortimento di paste del Cav. Giovanni Cocco è pazzesco così faccio sempre un po' di scorta. 
La Sfoglia di Trito è una specialità che viene dalla tradizione contadina quando questi aggiungevano alla semola grezza anche la parte di crusca che veniva scartata dai "signori", perciò' si ha una pasta molto più ricca in sapore, rustica e ruvida, tiene bene i condimenti e saltata in padella dà il meglio di se dando la giusta consistenza alle salse, mi piace anche per questo e mi piace la semplicità del taglio di pasta
Ingredienti
300 gr di Sagnarelli Sfoglia di trito Cav. Giuseppe Cocco
12 carciofini medi sott'olio, io fatti da me
15/20 pomodorini
2 cucchiai di crema di olive nere
3 rametti di menta
2 rametti di origano
10 foglie di basilico
2 spicchi d'aglio
1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere
succo di 1 arancia
Olio EVO
sale

Taglia i pomodorini a metà e poi a fettine. Metti metà di pomodorini in una ciotola con 3 cucchiai d'olio, la crema d'olive, metà delle foglie di basilico spezzate, il peperoncino e un pizzico di sale, mescola e lascia riposare
In una padella fai dorare l'aglio a fettine, i carciofini tagliati a spicchi con un poco del loro olio di conservazione, l'origano e la menta, aggiungi il succo d'arancia, fai insaporire per 1 minuto muovendo spesso la padella poi unisci i pomodorini rimasti, bagna con un poco dell'acqua di cottura della pasta e lascia amalgamare i sapori
Scola la pasta al dente, mettila in padella con la salsa e porta a cottura aggiungendo ancora un poco d'acqua di cottura della pasta mescolando di tanto in tanto senza far asciugare troppo, sistema di sale
Togli dal fuoco, unisci i pomodorini con la crema d'olive, amalgama bene, impiatta, completa con il basilico rimasto spezzato e…
Buon Appetito!





















Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...