venerdì 26 aprile 2013

Tomino su crostone integrale con bietole e funghi

Eccomi qua, sempre con un po' di impegni a cui stare dietro, che non mancano mai, una luna piena, ieri sera, meravigliosa, un delizioso pranzo, sempre ieri, con mamma dal mio amico chef Marco Virgili proprietario del Ristorante Acquamarina a Marcelli di Numana, lungo la costa del Conero, nelle Marche, che ci coccola sempre con i suoi deliziosi piatti di pesce
Ingredienti
4 Tomini
300 gr di funghi pleurotus già puliti
1 scalogno
250 gr di bietoline già pulite
3 spicchi di aglio
1 rametto di rosmarino 
1 ciuffo di prezzemolo
1 mazzetto aromatico con rosmarino, salvia, maggiorana o origano
2 cucchiai di nocciole tritate grossolanamente
Olio EVO
4 fette spesse di pane integrale, ma anche di più 
sale, pepe verde
Separa le coste dalle foglie delle bietole, lessa le foglie in una pentola non troppo grande con pochissima acqua e poi riduci in purea con il frullatore ad immersione, sistema di sale. Lascia la preparazione nella pentola e rimettila  sul fuoco per far ridurre se troppo liquido
Taglia le coste a losanghe non troppo piccole e falle salare in padella con il mazzetto aromatico, 1 spicchio d'aglio tritato e un poco d'olio per pochi minuti muovendole spesso, aggiungi un pizzico di sale
Taglia a metà o in tre pezzi i funghi più grandi e lascia interi quelli più piccoli, mettili in un'insalatiera, unisci lo scalogno tritato, il rosmarino, il prezzemolo e l'aglio rimasto tritati grossolanamente, condisci con olio, una presa di sale e una macinata di pepe 
Mescola bene poi metti la preparazione in una teglia e fai cuocere a 200° per 4/6 minuti
Cuoci i tomini, puoi utilizzare la stessa padella dove hai cotto le coste leggermente unta con olio
Tosta le fette di pane. Metti ciascuna fetta di pane in un piatto, suddividi la crema di bietole, poi aggiungi il tomino…
completa aggiungendo i funghi, le coste, completa con le nocciole, una macinata di pepe verde, un filo d'olio e…
Buon Appetito!
































3 commenti:

  1. Molto invitante questo tomino, che magnifica preparaziome, è un piacere conoscerti Anna!!! Mi unisco ai tuoi lettori; se ti va, ti aspetto nella mia cucina... alla prossima ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Speedy :) benvenuta e piacere di conoscerti! mi unisco anch'io ai tuoi lettori...a presto!!!

      Elimina
  2. Wow..ottima variante del solito tomino :)) mi unisco ai tuoi lettori, se passi da me sei la benvenuta :))
    http://zuccheropandizucchero.blogspot.it/
    eli

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...