mercoledì 28 agosto 2013

Un Uovo in terrina con zucchine e salsa di pomodoro

Si, 1 uovo! Questa ricetta è per una persona, per mamma. Normalmente per il pranzo cucino per due, me e mia mamma o più persone se ci sono amici amici. Come ho già detto altre volte mamma ha deposto le pentole già da tempo ma il suo sport preferito sembra essere quello di bruciare le caffettiere, siamo alla terza in quest'ultimo anno, e non ho la più pallida idea su come sostituire la caffettiera per la sua colazione, se non prendergliene una da una tazza, molto più veloce, spero! A volte capita che non ho voglia di cucinare così ce ne andiamo fuori ma a volte, e purtroppo raramente, quando arriva l'ora di pranzo capita che non sia così affamata e non ho nemmeno voglia di uscire ma il pensiero di mettere insieme un pasto per mamma c'è sempre. Così faccio un giro nel frigo di casa, c'è un piccolo contenitore con della salsa di pomodoro che avevo preparato il giorno prima, prosciutto, formaggio, uova o verdure già cotte o crude non mancano mai. Normalmente me la cavo con l'uovo strapazzato o occhio di bue ma…questa volta mi sono messa d'impegno e ho spadellato un poco più del solito di quando sono nel mood " non parlatemi di accendere i fornelli". Un piatto unico e completo, se le persone alla tua tavola sono di più puoi raddoppiare le dosi, più o meno, e puoi sostituire le zucchine con un'altra verdura…Buon divertimento!

Ingredienti
1 zucchina (80/100 gr)
2 dl circa di salsa di pomodoro non troppo densa
1 uovo
4 rametti di maggiorana
scaglie di pecorino invecchiato in grotta
Olio EVO
sale, pepe
Crostini di pane tostato o di focaccia

Rosola le zucchine in una padella con poco olio evo e la maggiorana senza farle cuocere troppo, aggiungi la salsa dipomodoro, un pizzico di sale e fai cuocere per un paio di minuti poi lascia intiepidire un poco
Versa metà della salsa di pomodoro con le zucchine in una terrina, aggiungi il resto della salsa,una macinata di pepe nero, poi copri con della carta di alluminio o da forno e fai cuocere in forno a 190° per 10 minuti
Togli dal forno, elimina la carta che lo ricopre, metti al centro le scaglie di pecorino e rimetti in forno ancora per 5 minuti
Completa con alcune foglioline di maggiorana, i crostini di pane o di focaccia e…
Buon Appetito!















Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...