lunedì 26 marzo 2012

Pleurotus ostreatus grigliato con rosmarino e salsina alle erbe e peperoncino

Per la gioia delle mie amiche vegetariane e spero anche per le amiche e gli amici che mi seguono che non sono vegetariani. Mi e' capitato di incontrare questo meraviglioso fungo con un nome un po' complicato, non mi succede tutti giorni di trovare un fungo così grande, fresco e in sacchetto di carta e non in un vassoio di plastica avvolto con una pellicola per alimenti e pieno di umidità. Ero estasiata dalla bellezza e avrei voluto farci mille cose, forse può sembrare eccessivo questo mio entusiasmo ma sono sempre colpita dalla bellezza degli alimenti! Torniamo a Mr Pleurotus. 
Cosa fare…ero intimorita anche a doverlo tagliare, volevo mantenere intatte il più possibile le caratteristiche, le sottili e delicate lamelle, il colore, la carnosità…
La cottura più semplice per esaltare un delicato sapore!

Ingredienti

1 pleurotus da 400/500 g
3 rami di rosmarino
400 g di bietoline già pulite
1 spicchio d'aglio
olio EVO
sale
per il pesto:
1 mazzetto di basilico
1 ciuffo di erba cipollina
1 ciuffo di prezzemolo
10 g di pistacchi
1 pezzetto di peperoncino rosso fresco
olio EVO
sale
In un bicchierone metti le erbe aromatiche per il pesto, i pistacchi, il peperoncino, un pizzico di sale e con il frullatore ad immersione ottieni un pesto aggiungendo l'olio necessario
In una padella ben calda fai dorare lo spicchio d'aglio a fettine con un poco d'olio, aggiungi le bietoline e falle saltare per alcuni minuti, sistema di sale
Riscalda una griglia, ungila con poco olio poi metti all'interno il rosmarino, giralo nell'olio in modo da farlo insaporire.
Unisci il pleurotus tagliato a spicchi e fai cuocere per pochi minuti sui due lati
Suddividi nei piatti le bietoline e il pleurotus, aggiungi un pizzico di sale e un giro d'olio, completa con il pesto e…
Buon Appetito!
























Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...