domenica 23 giugno 2013

Pappardelle di Campofilone affumicate con pomodorini e erbe aromatiche

"La tradizione della pasta all'uovo di Campofilone dal 1400, vissuta con passione e attenta ricerca delle eccellenze" dalla pag FB di Marcozzi di Campofilone.
Campofilone ha una tradizione pastaia, secondo le leggende popolar-gastronomiche fin dal 1400. I Maccheroncini sono una delle tipicità delle Marche e di Campofilone e per questo devono rispettare un rigido disciplinare nella produzione degli stessi e in questa produzione c'è ancora tanta manualità svolta con passione dalle donne. Ma questa cura si estende anche alla produzione di altri formati di pasta. L'azienda Marcozzi è gestita da giovani che hanno saputo ampliare, con molta professionalità, l'azienda introducendo differenti tipologie di pasta e sviluppando la produzione di pasta all'uovo e al farro Bio.
La cottura di questa pasta, sia i maccheroncini o le pappardelle, è abbastanza veloce ma non per questo non bisogna averne cura durante la preparazione, tutt'altro, è necessario essere ben presenti, come sempre quando si è in cucina, magico luogo di consapevolezza.
Il sugo per condire deve essere morbido, non asciutto, le paste di Marcozzi di Campofilone si accompagnano bene con sughi di carne e con preparazioni a base di pesce ma, devo dire, le ho preparate anche con sughi vegetariani e si sposano benissimo!
Nel periodo estivo a Campofilone c'è la sagra dei Maccheroncini e quest'anno si svolgerà dall'8 all'11 di Agosto, vi consiglio di andare, ci sono diverse aziende di pastai di Campofilone con i loro stand che preparano i Maccheroncini con sugo di carne, olive e crema fritta, altra tipicità marchigiana, buon vino, ospitalità in questo borgo, che è Campofilone, delizioso con una vista delle colline marchigiane da togliere il fiato!
E con le pappardelle vi consiglio questo sugo veloce e saporito
Ingredienti
1 foglio di Pappardelle Marcozzi di Campofilone Bio
350 gr di pomodorini piccadilly
1 aglio fresco
40 g di pancetta affumicata
1 dl di vino bianco
un mazzetto di erbe aromatiche composto da:
origano
maggiorana
erba cipollina
Olio EVO
2 peperoncini secchi
sale
Pecorino grattugiato per accompagnare
Fai rosolare la pancetta affumicata tagliata a listarelle con poco olio EVO in una padella già calda, aggiungi un paio di rametti di origano e di maggiorana, i peperoncini e l'aglio fresco tagliato in 4, oppure puoi aggiungere 5 o 6 spicchi d'aglio, fai insaporire, sfuma con il vino e fai evaporare.
Poi unisci i pomodorini tagliati a fettine, aggiungi un pizzico di sale e fai saltare su fuoco vivace mescolando di tanto in tanto
Nel frattempo cuoci la pasta in abbondante acqua salata, quando è a cottura scolala, ma non buttare l'acqua di cottura, e mettila nella padella con la salsa, aggiungi un mestolo, o di più se necessario, dell'acqua di cottura e fai saltare su fuoco vivace muovendo spesso la padella. 
Completa con l'erba cipollina tagliuzzata e le foglioline dell'origano e della maggiorana tritate grossolanamente, impiatta. Puoi arricchire il piatto con il Pecorino e…
Buon Appetito!

















Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...