martedì 12 aprile 2016

Toast con erbe di campo ripassate e frittata alle erbe aromatiche accompagnata da prosciutto croccante

Una ricetta ma sopratutto un'idea per servire la frittata in modo diverso, giusto per un brunch o per il pranzo o, coprendo il toast con un'altra fetta di pane, come panino da gustare davanti la tv guardando una superpartitona…buon divertimento!
Ingredienti

4 uova
1 dl di latte di riso
2 cucchiai di erbe aromatiche fresche miste tritate (maggiorana, erba cipollina, prezzemolo)
1,2 kg di erbe miste di campo o spinaci o bietole
8 fette di prosciutto (tagliate nella parte centrale del prosciutto)
2 spicchi d'aglio
4 fette di pane integrale
Olio EVO
sale, pepe

Se acquisti le erbe di campo al mercato ti consiglio di pulirle subito, altrimenti dovrai munirti di santa pazienza, farlo subito è più semplice e si evita l'eccessiva ossidazione della parte tagliata.
Lava le erbe molto bene poi falle lessare in una casseruola senza esagerare con l'acqua di cottura, della serie…non ne mettere troppa.
Scolale e strizzale un poco, tagliale grossolanamente.
Fai riscaldare una padella su fuoco medio, aggiungi un paio di cucchiai d'olio poi unisci l'aglio tritato e fallo dorare, a questo punto metti le erbe lessate in padella, aggiungi un pizzico di sale, mescola e copri la padella con un coperchio e fai cuocere per 15 minuti su fuoco dolce
Taglia ciascuna fetta di prosciutto in 3 o 4 pezzi nel senso della larghezza.
Per renderle croccanti puoi utilizzare una padella antiaderente, di circa 18 cm di diametro, ben calda, che poi riutilizzerai per cuocere la frittata, o in forno riscaldato a 190° per pochi minuti, quando sono pronte mettile su un foglio di carta assorbente
In una ciotola riunisci le uova, il latte di riso, le erbe aromatiche, una presa di sale e una macinata di pepe, mescola con una forchetta senza batterle troppo.
Versa la preparazione nella padella già calda e unta con un poco di olio evo, copri e lascia cuocere, su fuoco medio, per 10/15 minuti circa.
Se la fiamma è troppo alta potrebbe bruciarsi la base della frittata e non cuocersi in modo uniforme.
Il tempo di cottura dipende dalla grandezza della padella, se utilizzi una padella più grande la frittata risulterà più sottile e impiegherà meno tempo per cuocere.
Controlla la cottura della frittata, se la superfice risulta ancora liquida muovendo la padella copri di nuovo e rimetti sul fuoco.
Quando la superfice della frittata sarà addensata rigirala aiutandoti con il coperchio, o un piatto più grade, poi falla scivolare di nuovo in padella. 
Continua la cottura ancora per qualche minuto muovendo la padella in modo che non si attacchi, lasciala riposare per un paio di minuti, trasferisci la frittata su un tagliere, tagliala in 4 spicchi e ciascuno spicchio in 6 o 8 listarelle
Suddividi le erbe sulle fette di pane tostato, metti sopra la frittata e il prosciutto tra una listarella e l'altra, completa con un giro d'olio evo, una macinata di pepe e…
Buon Appetito!






Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...