lunedì 23 settembre 2013

Pappardelle con seppie e melanzane con sugo rosso

Eccomi qua, dopo 3 giorni di full immersion per la preparazione di un rinfresco per un matrimonio, tanti biscotti e tanti sfizietti salati. È stato un bel lavoro, nel senso della quantità ma anche della soddisfazione nel vedere, e assaggiare, tutte queste bontà realizzarsi. Devo ringraziare Orietta, la mia amica chef, che mi ha dato una grossa mano preparando i mini burger, ciccia e panini compresi, e Daniela per l'aiuto nei lavoretti di concetto e per aiutarmi a trasportare tutto il materiale. Nella mia pagina Instagram potrete vedere delle foto e prossimamente vi darò anche qualche ricettina dei biscotti e dei salati. E voi come state? come avete trascorso questo week end? 
Per il momento vi lascio con questa gustosa pasta con seppie e melanzane. Vi auguro una buona settimana e se avete qualche domanda sulle mie ricette o su quello che riguarda la cucina non fatevi problema a scrivermi, la mia filosofia è sempre quella di divertirsi cucinando anche se a volte certe preparazioni possono essere più difficoltose. Il mio intento è quello di lasciarvi delle ricette gustose, veloci e semplici.


Ingredienti
300 gr diPappardelle Gentile di Gragnano
350 gr di seppie già pulite
300 gr di melanzane viola
3 pomodori
1 cipolla
2 rametti di rosmarino
4 rametti di maggiorana
1 peperoncino
2 dl di vino bianco
fumetto di pesce o acqua
un ciuffo di erba cipollina
un mazzetto di prezzemolo
1/4 di cucchiaino di peperoncino in polvere
Olio EVO
sale

Fai dorare le melanzane a dadi in una padella con la cipolla tritata, tre cucchiai di olio evo, il rosmarino, la maggiorana e il peperoncino tritato
In un wok già caldo fai cuocere, su fuoco alto, le seppie a dadi con un cucchiai d'olio fino a far riassorbire la loro acqua, bagna con il vino e fai evaporare
Taglia i pomodori a metà, elimina i semi e mettili in un colino per recuperare l'acqua di vegetazione, poi taglia a piccoli pezzi la polpa, aggiungila alle seppie e fai cuocere per 10 minuti con un poco di fumetto di pesce, o acqua, e l'acqua di vegetazione recuperata. Unisci le melanzane, un pizzico di sale, il peperoncino e continua la cottura ancora per 5 minuti
Scola la pasta al dente e porta a cottura su fuoco alto, mescolando di tanto in tanto, aggiungendo se necessario altro fumetto 
Impiatta, completa il prezzemolo tritato e l'erba cipollina tagliuzzata, un filo d'olio evo e…
Buon Appetito!
















2 commenti:

  1. Ciao! Dove vedo melanzane arrivo subito. E poi amo l'abbinamento della melanzana con il pesce: l'ho provata in tanti modi, mai con la seppia... recupererò..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ada, garantisco...seppie e melanzane sono veramente deliziose;) si si, prova e poi mi dici!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...