venerdì 29 marzo 2013

Il Plum Cake di Tatiana

Finalmente un dolce! E così ho rimesso al lavoro la mia ragazza, la mia Kitchen Aid. Mi piace fare i dolci ma, un po' per pigrizia e un po' chissà perché le mie scatole di metallo sono vuote da qualche tempo a questa parte sono vuote, niente biscotti e niente di niente. Poi tra le pagine di Face Book ho incontrato Tatiana, anche lei una food blogger simpatica, creativa e solare, che ha postato un plum cake, una ricetta semplice e mi ha colpito il fatto che questo dolce era preparato con il mascarpone in sostituzione del burro, non che sia meno calorico! A volte ci sono quelle piccole cose che mi attraggono e mi mettono in moto degli entusiasmi un po' assopiti, sarà stata la semplicità della ricetta e del gusto che si sentiva solo a guardare la foto. E di idee e ricette deliziose di altre food blogger che seguo ce ne sono e di gustosissime. E dopo qualche giorno ho rimesso in pista appunto la Kitchen Aid, stampi e stampini. Ho fatto un paio di cambiamenti, il primo è che ho utilizzato lo zucchero di canna in sostituzione dello zucchero bianco, semplicemente perché in quel momento non ne avevo e comunque preferisco utilizzare l'altro e…dato che i giorni scorsi ho acquistato un bel sacco di pistacchi in polvere ne ho aggiunto un po' alla preparazione, risultato…ottimo direi!! Nel pomeriggio avevo incontrato Orietta e Matteo, miei carissimissimi amici, era un po' che non riuscivamo ad organizzarci per fare qualche chiacchiera così abbiamo deciso di vederci per cena con altri amici e detto fatto…ho portato il dolce! Con un buon vino passito e i dolcetti a fine cena le chiacchiere sono andate avanti e l'Amicizia continua!
Ingredienti
150 gr di farina
50 gr di polvere di pistacchi più la polvere per gli stampini
100 gr di fecola di patate 
1 bustina di lievito per dolci
2 uova
150 gr di zucchero di canna
200 gr di mascarpone
100 gr di cioccolato fondente tritato 
due gocce di estratto di vanillina
un pizzico di sale
burro per gli stampini
zucchero a velo per decorare

In una ciotola riunisci la farina, la fecola e il lievito setacciati e poi unisci la polvere di pistacchi
Nella Kitchen Aid monta le uova con lo zucchero, l'estratto di vaniglia e un pizzico di sale fino ad ottenere una crema chiara e soffice
Unisci il mascarpone, fai girare a bassa velocità fino ad ottenere una crema omogenea poi unisci la miscela di farine e continua a lavorare, al termine incorpora il cioccolato tritato. Imburra uno stampo grande o 12 stampini circa più piccoli, ricopri la superfice con la polvere dei pistacchi poi suddividi l'impasto
Fai cuocere in forno riscaldato a 180° per 30/40 minuti, dipende dallo stampo che utilizzi
Fai raffreddare un poco, togli il dolce dallo stampo, spolverizza con lo zucchero a velo, io non l'ho utilizzato perché troppo dolce per i miei gusti, e…
sarà ottimo per un fine pasto, per la colazione o un te' del pomeriggio!




















2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...