lunedì 18 marzo 2013

Carbonara…variazioni sul tema

Sai quando ti viene voglia di una carbonara e…ti senti soffocare dai sensi di colpa!!?…allora penso, se ci metto qualche verdurina alleggerisco la situazione!…allora non metto le uova ma non sarà più una carbonara!…allora non metto il formaggio…neeeeee!!! 
insomma, più ci giro intorno e più capisco che i miei sensi di colpa non possono essere placati e allora…ci faccio un discorsetto, li lascio andare e mi sparo questa ricca carbonara con ricca soddisfazione! :)
Le dosi sono per due persone ed è piatto unico! ;)
Ingredienti
200 g di spaghetti Graziella RaGirolomoni
120 g di sedano rapa già pulito
1 cipollotto fresco
1 spicchio d'aglio
2 dl di vino bianco
70 g di Caciomagno Fontegranne
2 uova
50 g di pancetta
olio EVO
sale, pepe


In una fondina batti i tuorli con poco olio, unisci il formaggio grattugiato, una presa di sale e abbondante pepe macinato fresco. Butta gli spaghetti
Fai rosolare in una padella ben calda la pancetta a dadini, io non aggiungo l'olio faccio cuocere la pancetta nel suo grasso e poi lo elimino, metti da parte la dadolata. Nella stessa padella rosola, con un cucchiaio di olio il cipollotto tagliato a rondelle, compresa la parte verde ma lasciane da parte un cucchiaio, il sedano rapa a piccoli dadi e l'aglio tritato. Sfuma con il vino e fai evaporare completamente poi aggiungi un poco di sale
Scola la pasta al dente e saltala in padella, su fuoco alto, con il sedano rapa, aggiungi la pancetta e un poco dell'acqua di cottura. Diluisci le uova con il formaggio versando a filo un poco dell'acqua di cottura della pasta mentre mescoli gli ingredienti
Togli dal fuoco, versa sugli spaghetti la crema alle uova, mescola per amalgamare bene. Impiatta, completa con la parte verde del cipollato a  fettine rimasta e…
Buon appetito!






























Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...